Assolto per non aver commesso un omicidio. Dopo 15 anni

Pubblicato il 10 maggio 2018

Incastrato solo perché il suo cellulare era stato individuato come presente nella zona del delitto. Ma lo aveva preso il fratello. Storia di un equivoco costato 6 anni in carcere da innocente e cinque processi.

Scheda

Pasquale Palumbo

Pavia   PV
Anno2018
ReatoOmicidio
AvvocatoFabrizio Vincenzi
Giorni di detenzione2190 (carcere)
ErroreIndagini
È il 2 luglio 2003 a Bereguardo, un piccolo centro in provincia di Pavia. In un’auto data alle fiamme viene ritrovato il corpo carbonizzato di Gioacchino Lombardi. L’uomo, 51 anni, è stato picchiato a sangue, incaprettato e rinchiuso nel bagagliaio ancora agonizzante, prima che l’auto venisse incendiata. È per un…

Registrazione