Pagliuso assolto anche in appello. Fu un errore giudiziario

Pubblicato il 20 febbraio 2011

Le accuse a suo carico erano pesantissime: associazione a delinquere ed estorsione con l’aggravante del metodo mafioso, appropriazione indebita, falso in bilancio, truffa ai danni della federazione italiana gioco calcio e della Covisoc. Per queste ipotesi di reato nel marzo del 2003 scattarono le manette ai polsi del Presidente del Cosenza Calcio, Paolo Fabiano Pagliuso.… Read more »

Scheda

Paolo Fabiano

Catanzaro  
Anno2003
Reatoassociazione per delinquere, estorsione, appropriazione indebita, falso in bilancio, truffa
Avvocato
Pm
Le accuse a suo carico erano pesantissime: associazione a delinquere ed estorsione con l’aggravante del metodo mafioso, appropriazione indebita, falso in bilancio, truffa ai danni della federazione italiana gioco calcio e della Covisoc. Per queste ipotesi di reato nel marzo del 2003 scattarono le manette ai polsi del Presidente del…

Registrazione