Pino Tortelli in carcere incolpevole ora chiede 100 milioni

Pubblicato il 28 dicembre 2011

Il necroforo del cimitero di Stella, assolto dalla corte d’Assise di Savona dall’accusa di aver ucciso un transessuale

Scheda

Pino Tortelli

Savona  
Anno1993
ReatoOmicidio
AvvocatoFabio Ruffino
Pm
ErroreIndagini
RisarcimentoConcesso
Pino Tortelli presenta il conto. Il necroforo del cimitero di Stella, assolto dalla corte d’Assise di Savona dall’accusa di aver ucciso il transessuale Donatella Manunta, ha deciso di chiedere allo Stato un risarcimento di cento milioni per «l’ingiusta detenzione» cui fu costretto dal 23 gennaio al 2 giugno del ’93.…

Registrazione