Storia dell’idraulico che non violentò la sua ex

Pubblicato il 02 giugno 2018

Lei lo accusa di aver fatto irruzione in casa e provato a stuprarla, minacciandola e ferendola. Ma lui al momento dei fatti era altrove, insieme alla sua nuova convivente. Prima di riuscire a dimostrarlo, dovrà scontare quasi un mese di ingiusta detenzione.

Scheda

Salvatore Cacace

Rovigo   RO
Anno2009
ReatoTentata violenza sessuale
AvvocatoEnrico Cappato
Giorni di detenzione7 (carcere), 20 (arresti domiciliari)
ErroreFalse accuse
Risarcimento10 mila euro
È l’inizio di agosto del 2004. Una donna di 54 anni siede di fronte agli agenti della questura di Rovigo, sta raccontando di aver subito una violenza sessuale. Un uomo di sua conoscenza avrebbe fatto irruzione nella sua casa una settimana prima, il 30 luglio, cercando di violentarla, finendo col…

Registrazione