In carcere per un anno, ora vuole essere risarcito

Pubblicato il 28 dicembre 2011

Coinvolto nelle indagini sulla strage di Sambucheto, ora, dopo l’assoluzione in Corte d’assise, chiede allo Stato un maxi risarcimento, non inferiore ai 500 mila euro.

Scheda

Massimo

Civitanove Marche  
Anno1996
ReatoConcorso in associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione
AvvocatoMarco Manfredi
Pm
RisarcimentoChiesto
Coinvolto nelle indagini sulla strage di Sambucheto, ora, dopo l’assoluzione in Corte d’assise, chiede allo Stato un maxi risarcimento, non inferiore ai 500 mila euro. Può sembrare paradossale, ma l’istanza presentata dal civitanovese Massimo Grifoni è del tutto legittima.Grifoni, operaio oggi di 54 anni, venne arrestato nel dicembre del 1996…

Registrazione